“L’uomo non sta male perché ha una malattia, ha una malattia perché sta male”

 – Proverbio cinese –

Il sistema immunitario non è così semplice come si potrebbe pensare, si tratta infatti di un sistema con una complessità tale che ancora si può dire non sia stata completamente compresa. Semplificando, è possibile vedere che esistano diversi livelli di difesa, che aumentano per specificità: le barriere fisiche impediscono agli agenti patogeni, come batteri e virus, di entrare nell’organismo. Se un patogeno supera queste barriere, il sistema immunitario innato reagisce con una riposta immediata e generica, ma quando viene superata dall’agente patogeno anche questa barriera, interviene il sistema immunitario adattativo, che adatta appunto la sua risposta adeguandola al tipo di agente patogeno riconosciuto. La risposta dell’organismo non viene perduta ma conservata sotto forma di memoria immunologica, che permette una risposta molto più veloce nel caso in cui il sistema immunitario incontri nuovamente quell’agente patogeno.

Avere le difese immunitarie basse non significa solamente ammalarsi frequentemente ma anche Altri sintomi derivanti da questo problema:

  • Senso di debolezza e stanchezza
    • Dolori muscolari e mal di testa
    • Caduta dei capelli
    • Anemia
    • Pelle secca e disidratata

Le cause non patologiche hanno spesso origine dallo stile di vita e possono essere:

  • Stress
    Carenza di vitamina B12
    • Determinati periodi della nostra vita
    • Uso di antibiotici
    • Freddo e cambio di stagione.

La prima regola per avere un sistema immunitario efficiente è quella di ‘non essere intossicati’. Il sistema immunitario per funzionare bere ha bisogno di energia e affinché ciò avvenga il metabolismo deve essere attivo. Più l’organismo è colmo di tossine e meno lavorerà il sistema immunitario.

E’ inoltre fondamentale avere una flora batterica in equilibrio: all’interno della flora intestinale si concentra circa il 70% del sistema immunitario.

Avere una flora batterica sana ed equilibrata aiuta quindi ad avere difese immunitarie più sane e forti, garantendo una barriera per tutto l’organismo contro agenti patogeni esterni e di conseguenza un buono stato di salute. L’uso di  fermenti lattici di alta qualità è fondamentale a questo proposito: andrebbero fatti dei cicli per tutta la stagione invernale.

Altra cosa fondamentale è preparare il sistema immunitario alla stagione invernale.                 La pausa estiva ha portato in tutti una carica energetica data dal sole, dal tempo libero, dalla rottura delle abitudini e della monotonia, dalle uscite più frequenti e da tutte le cose che non si riescono quasi mai ad assaporare durante il normale “tran tran”. Ci si sente più attivi e si matura l’idea di dedicare più tempo a salute e benessere. Per affrontare l’inverno nel modo migliore bisogna sicuramente dare tono ed energia al sistema immunitario, dedicarsi a movimento e sport, alimentarsi correttamente e aiutarsi con degli ottimi integratori come BENESSERE IMMUNO, unico nel suo genere perché completo.

Ricordate che un sistema immunitario è l’arma più importante che possediamo per rimanere in salute.

Maurizio ed Elisa – Erboristeria Binasco