Dimagrire velocemente: Come fare?

Dimagrire velocemente: Come fare?

Dimagrire velocemente e prima possibile.. Nell'era del “tutto e subito” anche un tema delicato come il cambiamento della propria fisicità viene affrontato con ben poca pazienza. Siamo sempre più tesi a ottenere quello che vogliamo nel minor tempo possibile. Classico esempio: dimagrire velocemente.

Quando abbiamo un desiderio non siamo disposti ad aspettare.

Quando poi il nostro desiderio è dimagrire, la soluzione più veloce è quella senz'altro più ricercata.

La domanda è questa: si può dimagrire e perdere peso in breve tempo?

Andare di fretta

Quanti chili si possono perdere in una settimana

È possibile perdere dai 2 ai 5 kg in 7 giorni, ma attenzione: in questo caso  non è solo il grasso a venire espulso; all’inizio, infatti, viene eliminata la maggior parte dell’acqua che il corpo ha immagazzinato.

Spesso viene ignorato il fatto che il nostro organismo di base cerca di mantenere un certo equilibrio tra energia introdotta dagli alimenti ed energia consumata con il metabolismo e con l’attività fisica, equilibrio che viene chiamato omeostasi.

Ed ecco che se viene ridotta drasticamente l’energia introdotta dagli alimenti, l’organismo cercherà di consumare di meno per ritrovare l’equilibrio perduto.

Diete rapide

Spesso siamo disposti a fare grandi sacrifici per un breve periodo, come digiunare per uno, due o addirittura tre giorni, eppure fare un piccolo cambiamento, ma a lungo termine (come rinunciare allo zucchero nel caffè, per esempio), sembra un ostacolo insormontabile o una pratica banale.

Diete per dimagrire velocemente

Questo tipo di diete è sicuramente efficace nel determinare una perdita di peso veloce, ma sei sicuro che quello che perdi sia davvero grasso? Ci vuole tempo per "attaccare" il grasso corporeo. Il nostro organismo usa carboidrati come fonte primaria di energia. Ma attenzione, questo non significa che dovremmo smettere di mangiare carboidrati perché il nostro corpo, in quel caso,  attiverebbe comunque percorsi metabolici alternativi per produrre glucosio dalle proteine! Il pericolo è quello di perdere massa muscolare, oltre che nutrienti importanti per l’organismo.

Esercizi per dimagrire velocemente

Secondo l’OMS il 41% degli europei non svolge nessun tipo di attività fisica, ma non sono gli unici: tutta la popolazione occidentale e non solo è coinvolta in un’epidemia globale che ha anche un nome, globesity.

La World Health Organization stima infatti che l’obesità a livello globale sia triplicata dal 1975 a oggi e che dal 2016 più di 1.9 miliardi di adulti del pianeta siano sovrappeso - e di questi, 650 milioni siano gravemente sovrappeso - un’epidemia che non risparmia i più giovani, con oltre 340 milioni di bambini e adolescenti tra i 5 e i 19 anni ritenuti sovrappeso.

Ognuno di noi può fare la sua parte per combattere questa epidemia, e c'è una soluzione apparentemente semplice: perdere peso. Ma qual è la migliore attività fisica per perdere peso?

Per attività fisica non si intende necessariamente un’attività aerobica: possiamo fare molto anche cambiando di poco le nostre abitudini quotidiane:

  • Andare a piedi al supermercato invece che in auto.
  • Fare le scale a piedi, sia a casa che in ufficio.
  • Andare al lavoro in bici invece che con i mezzi pubblici.
  • Scendere una fermata prima dalla metropolitana e arrivare a destinazione facendo una passeggiata.
  • Come regola generale, camminare di più e ogni volta possibile.

esercizi per dimagrire velocemente

Rinunciare a parte delle comodità da cui siamo circondati può essere un ottimo inizio, se partiamo da zero.

Volendo fare qualcosa di più per bruciare le calorie in eccesso che assumiamo, possiamo praticare un allenamento di resistenza di tipo aerobico - per esempio cyclette, corsa, nordic walking e molto altro - con picchi di alta intensità, così come un allenamento di tipo anaerobico ad alta intensità - 

La chiave del successo in qualsiasi cosa è trovare la via di mezzo, magari un mix delle due forme di allenamento, ma soprattutto ascoltare consigli qualificati su quale strada intraprendere. 

Dieta per dimagrire velocemente

Perdere peso troppo velocemente non è una buona idea - è un male per la salute e tutti i medici lo sconsigliano. Questo perché non è una perdita di peso sostenibile, ma solo un'illusione. Non perdiamo grasso viscerale, ma un mix di :acqua, muscoli etc. Tuttavia, ci sono alcuni trucchi che possiamo usare per massimizzare i risultati se partiamo da zero e cerchiamo di perdere peso. 

  • Ridurre gli zuccheri semplici: ad esempio, in uno studio di 5 anni in cui gli zuccheri aggiunti sono stati ridotti nelle bevande zuccherate, c'è stata una riduzione media dell'apporto energetico e del peso corporeo tra la popolazione, con conseguente significativa riduzione dei casi di sovrappeso e diabete di tipo 2.
  • Corretto consumo di proteine: Non dovresti sottovalutare l'importanza delle proteine nella tua dieta, che ti aiuteranno a mantenere il tono muscolare. Anche i carboidrati sono importanti, in quanto forniscono numerosi micronutrienti come vitamine B e minerali. Bilancia tutto questo con una sana fonte di grassi e molte verdure, assicurandosi di rispettare il principio del pasto monodose.
  • Fare attività fisica regolare: L'esercizio fisico regolare ti aiuterà a mantenere il deficit calorico e a stimolare i muscoli: anche nei casi di obesità e sovrappeso, ci può essere malnutrizione dovuta alla perdita di massa magra e l'esercizio fisico è uno degli interventi efficaci per prevenirlo. 
  • Ma ciò che fa davvero la differenza è cambiare le tue abitudini alimentari - senza questo sarà impossibile mantenere i risultati e non incorrere nel famoso effetto yoyo.

Dieta intermittente

Il digiuno intermittente si basa sull’assunzione di cibo all’interno di una determinata finestra temporale, rimanendo a stomaco vuoto per le restanti ore. È uno dei metodi di perdita di peso più efficaci, ma può anche essere uno dei più difficili da seguire. 

Il digiuno intermittente comporta l'accantonamento di un periodo di tempo abbastanza lungo da cambiare il metabolismo ormonale e l'equilibrio calorico complessivo. Affinché il digiuno intermittente produca effetti positivi, senza compromettere la salute dell’individuo, è opportuno seguire alcune accortezze in termini di alimentazione, abitudine e integrazione, così come evidenziato anche da recenti studi scientifici. Sempre meglio affidarsi ad un professionista del settore.

dieta intermittente

Prodotti per dimagrire velocemente

Esistono molti integratori che, se assunti in modo adeguato, possono aiutare in caso di dimagrimento:

  • Termogenici (Integratori ‘Bruciagrassi’): si prefiggono di aumentare la velocità del metabolismo e agevolare il consumo di grassi depositati (termogenesi, ossia produzione di calore con conseguente dispendio energetico). L’accelerazione del metabolismo basale è sempre accompagnata da una lieve tendenza all’aumento della pressione arteriosa; dunque, chi soffre di ipertensione o le persone tachicardiche non dovrebbero assumere questi integratori. Ovviamente, come per tutti gli integratori, l’effetto dimagrante è scarso è scarso se non associato ad un’alimentazione ipocalorica adeguata.
  • Drenanti naturali: integratori a base di questi estratti favoriscono il calo ponderale poiché stimolano la diuresi, tuttavia non promuovono la perdita di grasso, dunque non possono essere considerati veri e propri integratori dimagranti anche se indubbiamente un organismo drenato e soprattutto depurato dimagrisce anche più velocemente.
  • Glucomannano: agisce stimolando il senso di sazietà e rallentando la digestione e l'assorbimento dei nutrienti. Un consumo eccessivo di integratori contenenti questi attivi potrebbe provocare disturbi gastrointestinali, tra i quali meteorismo, flatulenza e crampi addominali, oltre a un ridotto assorbimento di minerali importanti per la salute complessiva dell'organismo, ma sono un aiuto non indifferente nella dieta.

Si può dimagrire velocemente nella zona della pancia?

Il processo di perdita di peso di solito avviene in ordine inverso a come è stato messo il peso. Quindi, se i primi chili in più sono andati nella pancia, la tua pancia  sarà l'ultima parte a dimagrire. Devi solo accettarlo - è proprio così!

dimagrire velocemente la pancia

Dimagrire velocemente: ecco cosa dice la scienza

Sfortunatamente, non ci sono molte ricerche scientifiche su questo argomento: sembra che l'effettiva velocità di perdita di peso non influisca sul successivo mantenimento.

Quello che, invece, gli studi hanno dimostrato, è  che un programma terapeutico volto a raggiungere una perdita di peso graduale e moderata previene le complicazioni associate alla rapida perdita di peso associate a diete inappropriate e squilibrate o trattamenti ancora più dannosi.

Queste complicazioni includono la perdita di massa corporea magra e una diminuzione stabile del dispendio energetico con un'alta probabilità di riacquistare peso (il classico effetto yo-yo).

conclusione: si può dimagrire velocemente?

Per concludere: è possibile dimagrire velocemente, nel senso che cambiando le proprie abitudini alimentari e facendo esercizio fisico è possibile ottenere cambiamenti RELATIVAMENTE rapidi (ad esempio: in un mese perdere abbastanza grasso per cambiare una o due taglie dell'abbigliamento).

Ha senso pensare che potrebbe richiedere la stessa quantità di tempo per perdere peso come ci è voluto per aumentare di peso anche se, ovviamente, a livello mentale, riuscire a perdere peso è molto più complicato. 

Affidatevi sempre a professionisti e percorsi strutturati al fine di poter ponderare il percorso adatto.

 

Maurizio Amato Naturopata
MAURIZIO AMATO
Naturopata e nutritional consultant
Formulatore della linea di integratori di erboristeria Binasco
ed esperto in integratori naturali
_____
SEGUICI SUI NOSTRI CANALI:
Instagram: maurizio_amato_naturopata
Instagram: erboristeria_binasco
Instagram: bnatur_bio
Facebook: Erboristeria Binasco
Gruppo chiuso facebook: Erboristeria Binasco - Il naturopata risponde

Lascia un commento

Tutti i commenti sono soggetti a moderazione prima della pubblicazione